Ecco alcuni suggerimenti pratici, diretti e assolutamente alla portata di tutti per incrementare la protezione e la prevenzione dei rischi cyber crime a bordo dei dispositivi del lavoro ma anche personali.

• Generare password diverse e complesse

una buona password dovrà avere queste caratteristiche:

Se tra le password che utilizzate più spesso inserite il vostro nome, quello del vostro partner, dei figli, dei vostri animali domestici: cambiate le vostre abitudini, potrebbero mettere a rischio la vostra sicurezza.

Conservala all’interno di un password manager: si tratta di un software sicuro all’interno del quale potete archiviare, modificare e condividere tutte le vostre password invece che scriverle sui post-it o foglietti che poi andranno inevitabilmente persi.

• Evitare qualsiasi accesso a Wi-Fi pubbliche e connessioni gratuite

Molto spesso, infatti, le connessioni aperte sono delle vere miniere d’oro per i criminali informatici a caccia di dati. Considerato che per accedere a queste reti pubbliche spesso non è nemmeno necessaria un’autenticazione, un attaccante con discrete capacità di hacking è in grado perfettamente di attaccare i dispositivi connessi alla stessa rete.

• Aggiornare regolarmente software e sistemi operativi

Se per molti utenti l’aggiornamento di un dispositivo può rivelarsi una vera seccatura, per tutti coloro che sono coscienti dei rischi cybersecurity, gli aggiornamenti rappresentano una grande risorsa. Ebbene sì, sia per computer che per smartphone, l’aggiornamento è una preziosa fonte di patch di sicurezza di ultima generazione capaci di proteggere il dispositivo contro i moderni attacchi informatici. Non parliamo soltanto di funzionalità e prestazioni elevate, ma soprattutto di nuove configurazioni di sicurezza.

• Ignorare e-mail, SMS o telefonate di dubbia provenienza

Ignorate queste comunicazioni!!!

Se ricevete questo tipo di messaggi, non fornite le informazioni richieste senza verificare che il mittente sia legittimo.

 

Author vec01

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.